Cameron Becker

Nasce a Leawood, in Kansas. Si diploma al Mozarteum di Salisburgo nel 2009, anno in cui interpreta con successo Basilio nelle mozartiane Nozze di Figaro con la St. Petersburg Conservatory Orchestra. Fra le sue interpretazioni più celebri e recenti, Tamino nel Flauto magico e Pedrillo nel Ratto dal serraglio di Mozart, Adam in Der Vogelhändler (The Bird Seller) di Zeller, Fenton nel Falstaff e Alfredo nella Traviata di Verdi, Victorent/Gaston in Die tote Stadt di Korngold, Camille de Rosillon nella Vedova allegra di Lehàr, Gunther nelle Fate, Froh nell'Oro del Reno e Seeman/Hirt nel Tristano e Isotta di Wagner, Kudrjas in Káťa Kabanová di Janáček, Pang nella Trandot di Puccini, Sellem in The Rake's Progress di Stravinskij.


recensioni

Operaclick - Alessandro Cammarano

"Nel gruppo dei Minnesänger svetta Cameron Becker, Walter musicalissimo"
21 gennaio 2017

 

Radio Ca' Foscari - Mauro Masiero 

"Il sestetto maschile dei cantori si è rivelato decisamente interessante: Walther von der Vogelweide, interpretato da un tenore acuto, potente e agile, Cameron Becker, non ha forse la vocalità più adatta al ruolo, ma si dimostra coerente e di grande qualità.”
21 gennaio 2017